Cultura, cultura tra le vie. Affacciatevi dalle finestre!!


OPERAZIONE CULTURA: qualche mese fa, nella commissione finanze la maggioranza ha voluto rivedere le tariffe per l'occupazione di suolo pubblico (TOSAP).


In quest'occasione ho pensato a tutti quegli artisti che a volte donano un po di musica alla nostra giornata, un po di cultura alla nostra quotidianità, gratuitamente... Ho pensato che fosse gravoso e insensato obbligarli a fare un iter burocratico per un attività volontaria, gratuita e così bella per i passanti e i cittadini. Un'operazione simile dovrebbe essere portata avanti in tutte le città.

Ho colto quindi l'occasione per chiedere l'esonero per gli artisti di strada e musicisti (sia del tributo che nella richiesta di autorizzazione), qualora svolgessero attività culturali e non commerciali e che occupano uno spazio non superiore a 4 metri quadrati. Dopo un rinvio iniziale, finalmente oggi è stata stata accettata e votata!!