Le ricette del dialogo a metà strada - la ruota delle stagioni


Siamo a metà strada di questo straordinario percorso.

Le ricette del dialogo, oggi a Bra ci ha dato altre interessanti emozioni.

Abbiamo presentato ai ragazzi la nuova ruota delle stagioni dei prodotti agricoli coltivati in Piemonte (grazie alle illustrazioni di Eleonora Borgo), non solo quelli “tradizionali” del posto ma anche quelli importati dai migranti che hanno deciso di mettere le “radici” della propria vita ai Piedi del Monte.

La ricerca che ci ha portato a realizzare questa ruota, ci ha permesso di individuare produttori, cinesi, messicani, peruviani, senegalesi, marocchini ecc. che per l’autoconsumo familiare o comunitario, hanno iniziato a importare, radici e semi di varie piante dai loro paesi di origine per adattarli al nostro territorio. Tante realtà diverse che stanno creando lentamente una rivoluzione.

Questi prodotti un giorno (molto vicino) li vedremo nei banchi dei mercati, creeranno economia locale e soprattutto avranno un impatto positivo sull'ambiente. Ci sarà sempre meno domanda per quelli che fanno migliaia di chilometri perché questi, saranno i futuri KM0.

La sorpresa finale è arrivata da Erika e Billy che ci hanno fatto assaggiare un antico formaggio peruviano, un formaggio a latte crudo che per ora è a consumo familiare ma chissà in futuro.

Ma sono certo che se Piero Sardo ha detto che è buonissimo, non potrà che avere successo.