E' morto l'ultimo esemplare, la Terra piange...

Anche queste sono notizie che rattristano. Sudan era l’ultimo esemplare maschio di rinoceronte bianco settentrionale esistente al mondo. Ieri, all’età di 45 anni, è morto a causa di un’infezione alla schiena e a una zampa e, forse, ha accolto la morte come una liberazione.


In meno di mezzo secolo il numero di rinoceronte bianchi settentrionali è precipitato, passando dai circa 2 mila esemplari del 1960 ai sette censiti nel 2009. Le principali cause del declino dei rinoceronti sono da imputarsi al uomo, il bracconaggio e la perdita di habitat.