Danze e Sapori Rom al Cecchi Point

A distanza di poco più di un mese da quel messaggio video, il nostro progetto si avvicina alla “chiusura”. Chi ci ha seguiti nelle scorse settimane avrà visto il percorso interamente.

Abbiamo fatto un viaggio pieno di emozioni, qualche volta i nostri occhi non sono riusciti a trattenere le lacrime per le storie di vita molto difficili. La tristezza ci ha accompagnati lungo tutto il viaggio ma il nostro obiettivo e la speranza erano ancora più forti.

Le lacrime erano alternate a tanti momenti di felicità, di canti, di sorrisi. È stato un percorso straordinario, a bordo sono saliti grandi volontari, salite tante persone nuove, che sono diventate amiche e che ringrazio di cuore per la loro disponibilità.

Sabato scorso abbiamo coronato questo percorso con la cucina Rom al Cecchi Point Casa del Quartiere seguita da uno straordinario concerto di musica balcanica con Orchestra Terra Madre.

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’importante supporto della nostra associazione Slow Food International e tanti amici che ci hanno sostenuto, Slow Food Vercelli con Massimo Bignardi e Gabriele Varalda. Slow Food Piemonte Valle d'Aosta con Leo Rieser e l'instancabile Oliviero Alotto e con il grande Domenico Pette' e Salvatore Rindone del L'Angolo dei Sapori

Senza di loro tutto sarebbe stato davvero più complicato e difficile. Tutto questo è stato bello idearlo con l’amico Igor Stojanovic, una “scheggia” pronta a dire sempre SI alle proposte, anche difficili!

TO BE CONTINUED inchallah